新闻

17/07/2017

基金会

Rapporto annuale Cina 2017, presentazione Trieste

La Fondazione Italia Cina arriva a Trieste per presentare il suo nuovo Rapporto Annuale “Cina 2017. Scenari e prospettive per le imprese”, il rapporto che raccoglie ricerche, analisi di rischio e previsioni nel breve-medio periodo sulla Cina. Il Rapporto è elaborato dal CeSIF, il Centro Studi per l’Impresa della Fondazione Italia Cina, ed è curato da Alberto Rossi e Filippo Fasulo. La tappa friulana è la quarta del roadshow di presentazione del Rapporto annuale, dopo quelle di Milano, Biella e Ancona, ed è stata organizzata in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e UNIDO ITPO Italy (United Nations Industrial Development Organization).  L’evento si svolgerà nell’ambito del progetto “SMEs 4 Business Development China&Cuba”, progetto di assistenza tecnica  volto a favorire le imprese della Regione Friuli-Venezia-Giulia verso due mercati strategici, Cina e Cuba. 

Di seguito il comunicato di Unido: 

"Si è svolta a Trieste, presso la sede della Regione Friuli Venezia Giulia, la presentazione sul Rapporto Annuale “Cina 2017. Scenari e prospettive per le imprese”, rapporto che raccoglie ricerche, analisi di rischio e previsioni nel breve-medio periodo sul paese asiatico.
L’evento, promosso da UNIDO ITPO Italy, dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia  e dalla Fondazione Italia Cina, si colloca nell’ambito del progetto “SMEs 4 Business Development China & Cuba”, programma di assistenza tecnica volto a favorire lo scambio tra  imprese della Regione Friuli Venezia Giulia e  due mercati strategici come quello della provincia di Shanghai e della Repubblica di Cuba.
I lavori sono stati aperti dalla Dott.ssa Diana Battaggia, direttrice di UNIDO ITPO Italy, che ha ricordato l’importante incontro organizzato da UNIDO lo scorso 14 Giugno in occasione del “Forum Italo - Cinese per la cooperazione economica ed il commercio”, svoltosi tra la Presidente della regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani e il Presidente di Invest Shanghai, Sun Xinhua. Il bilaterale, come ha sottolineato la direttrice, ha permesso alle due parti di accordare la sigla di un Memurandum d’Intesa per avviare progetti concreti in alcuni settori economici di reciproco interesse quali ad esempio porti locali, infrastrutture ed innovazione sul campo della scienza e tecnologia.  
Durante la presentazione, la Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Dott.ssa Debora Serracchiani, ha evidenziato l’importanza dell'iniziativa strategica “One Belt one Road”,  in cui il Friuli Venezia Giulia è stata l'unica Regione ad aver partecipato assieme al premier Gentiloni. Il progetto, ha come obiettivo integrare l’Asia e l’Europa attraverso un investimento plurimiliardario finalizzato al collegamento infrastrutturale, marittimo e terrestre, per la circolazione di merci e tecnologie. A tal fine, spiega la Presidente, il Porto di Trieste, insieme a quello di Genova, rappresentano per la Cina gli unici terminali strategici per la nuova Via della Seta. Una considerazione, quella di Pechino, che è cresciuta anche in seguito all’attuazione del porto franco di Trieste, che apre nuove opportunità di investimento in quella che è l'unica area extradoganale all'interno dell'Europa.

Di notevole interesse la presentazione di Ms. Pan Yan, rappresentante di Invest Shanghai, che ha illustrato le interessanti opportunità e le potenziali collaborazioni percorribili con la Regione Friuli Venezia Giulia.

In questo contesto, UNIDO ITPO Italy, insieme alla Regione FVG e alla Fondazione Italia, hanno promosso la creazione di partenariati tra le PMI, i cluster regionali e le imprese della provincia di Shanghai, in modo tale da favorire la cooperazione commerciale e gli investimenti a favore del tessuto imprenditoriale del Friuli Venezia Giulia".


                                                                                 PROGRAMMA

Saluti istituzionali
Debora Serracchiani, Presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
S.E. Ettore Francesco Sequi, Ambasciatore d’Italia in Cina - teleconferenza
Lucia Cartini, Coordinatore UNIDO ITPO Network, Vienna
Margherita Barberis, Direttore Generale Fondazione Italia Cina
Giuseppe Bono, Presidente Confindustria FVG Amm.re Delegato Fincantieri Spa
Zeno D’Agostino, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale
Bruno Sollazzo, Generali Group Head of Private Equity

Relazioni

Alberto Rossi, Responsabile Marketing Fondazione Italia Cina e Analista CeSIF
Marco Rota Candiani, Partner Hogan Lovells
Simona Rissone, Far East & China Route Development Manager, DB Group
Andrea Volpe, Dezan Shira

Casi aziendali
Imprenditori FVG

Moderatore:
Diana Battaggia, Head UNIDO ITPO Italy   

合作伙伴

会员

订阅新闻
意中基金会

意中基金会

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
电话 +39 02 72000000
info@italychina.org

本网站使用cookies,包括第三方,根据您的喜好向您发送广告和服务。 关闭此横幅,滚动浏览此页面或点击其中的任意元素即表示您同意使用Cookie