News Area

21/11/2016

Foundation

Bank of Communications, first Italian branch

Bank of Communications (Lussemburgo) S.A. ha inaugurato ufficialmente oggi la sua filiale di Roma, la prima fondata in Italia: una scelta che segna un ulteriore miglioramento della sua presenza istituzionale e dei suoi servizi in Europa. L’apertura della sede romana ha seguito, a distanza di pochi giorni, quelle delle sedi di Parigi e Lussemburgo, inaugurate ufficialmente il 15 e il 17 novembre scorsi. L'evento è stato organizzato in collaborazione con la Fondazione Italia Cina. 

Alla cerimonia di apertura sono intervenuti Li Ruiyu, Ambasciatore cinese in Italia, Ettore Sequi, Ambasciatore italiano in Cina (in collegamento live da Pechino), Niu Ximing, Chairman di Bank of Communications, Fabrizio Saccomanni, Vice Presidente IAI, Istituto Affari Internazionali: i loro interventi sono stati moderati da Giuliano Noci, Prorettore del Polo territoriale cinese, Politecnico di Milano. Tra gli oltre 200 ospiti che hanno partecipato all’evento, erano presenti numerosi rappresentanti di importanti aziende italiane e cinesi e del settore finanziario. 

“La Cina è diventata per l’Italia il quarto partner commerciale e la terza più grande fonte di importazioni e l'Italia è diventata il quinto maggiore partner commerciale della Cina nell’ambito dell'Unione europea – ha detto il Chairman di Bank of Communications, Niu Ximing –. Negli ultimi anni, la relazione tra i nostri due Paesi ha continuato a migliorare con la crescita degli scambi politici ed economici. L’area per la cooperazione economica è stata allargata attraverso lo sviluppo congiunto di “One Belt, One Road” e la strategia italiana di sviluppo nazionale, ma anche grazie a “Made in China 2025” e al progetto italiano di Industria 4.0. Crediamo che grazie alla ristrutturazione e al rinnovamento economico della Cina, l’interdipendenza delle nostre economie sarà fortemente migliorata e ci troveremo ad affrontare maggiori e più vantaggiose opportunità di cooperazione sino-italiana”.

“Oggi, in una città con non solo una lunga e splendida storia ma anche una grande vitalità – ha aggiunto Niu Ximing –, annunciamo l’apertura della filiale di Roma, un primo passo per promuovere gli scambi economici e commerciali tra Italia e Cina e per servire sempre più clienti business. Ci auguriamo che, nel prossimo futuro, la filiale di Roma possa diventare un buon amico e un ottimo partner per le aziende italiane di diversi settori e un ponte per favorire maggiore cooperazione e scambi”. 

La sede romana di Bank of Communications è situata in Piazza Barberini 52 e ha già avviato le sue attività operative nella Capitale e nel Paese.

The Foundation

Members

Subscribe to Newsletter of the
ITALY CHINA FOUNDATION

Italy China Foundation

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Phone +39 02 72000000
info@italychina.org

This website uses cookies, including third parties, to send you advertising and services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling through this page or by clicking on any element of its you consent to the use of cookies.