Area News

28/02/2017

Fondazione

News dai Soci_Febbraio 2017

D'Andrea & Partners lancia "Invest in Italy"
D’Andrea & Partners lancia la nuova guida pratica "Invest in Italy". Scritta dall’avvocato Matteo Zhi, senior partner D'Andrea & Partners International Boutique Law firm, professionista che vanta una lunga esperienza e conoscenza tanto della Cina quanto dell’Italia, la guida fornisce informazioni chiare, complete e veloci da leggere per chiunque voglia avviare un investimento in Italia: visti, permessi, forme societarie e procedure di apertura, fisco e tasse, etc. È disponibile per ora in lingua cinese e, presto, lo sarà anche il lingua inglese. “Invest in Italy” è disponibile sia in formato cartaceo che ebook. Per averne una copia, scrivi a info@dandreapartners.com.

Orchestra Verdi e Teatro Elfo Puccini: CONVENZIONI PER I SOCI


La Fondazione Italia Cina è lieta di segnalare la promozione offerta dall'Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi ai nostri Soci per assistere a "Shéhérazade" di Rimskij-Korsakov e alla Sinfonia n. 6 di Prokof’ev, in programma dal 2 al 5 marzo all'Auditorium di Milano (Largo Mahler). 

La "Shéhérazade" è una splendida suite sinfonica divisa in quattro quadri e ispirata ai racconti de Le mille e una notte. Nel ruolo di solista il primo violino dell’Orchestra Verdi, Luca Santaniello. 

La Sinfonia n. 6 di Prokof’ev, composta nel 1947 negli anni del dopoguerra vede l’avvicendarsi di tre movimenti per raccontare la fine della guerra e l’ottimismo della ricostruzione, pur con le ferite indelebili lasciate dal conflitto.
A dirigere l’Orchestra Verdi una beniamina del pubblico di largo Mahler, la cinese Zhang Xian oggi direttore della New Jersey Symphony Orchestra.

Promozione riservata ai Soci e Studenti della Fondazione Italia Cina: biglietti di Platea € 19 anziché € 36 - Biglietti di Balconata € 17 anziché € 27. Per usufruire della promozione è necessario prenotarsi a francesca.cremonini@laverdi.org entro giovedì 2 marzo, precisando nome e cognome, giorno scelto e tipo di biglietti (platea o balconata).

***
Promozione speciale per lo spettacolo "Faust: una ricerca sul linguaggio dell'Opera di Pechino" al Teatro Elfo Puccini di Milano (in lingua cinese con sovratitoli in italiano) dal 21 al 26 marzo. 
Per i Soci della Fondazione è possibile acquistare biglietti per lo spettacolo a 13,50 euro l'uno anziché 32,50, fino ad esaurimento posti disponibili: per prenotazioni scrivere una mail a biglietteria@elfo.org specificando cognome, nome, numero di telefono, titolo spettacolo, data e numero di posti e indicando nell'oggetto PROMO FONDAZIONEITALIACINA.
Un'importante sfida produttiva voluta da Emilia Romagna Teatro e realizzata grazie al sostegno e all'entusiasmo della Compagnia Nazionale dell'Opera di Pechino. Una sfida affidata alla regista tedesca Anna Peschke e a un gruppo di giovani interpreti cinesi accompagnati da un ensemble musicale composto da musicisti italiani e cinesi.

Faust, tragedia di grande profondità del celebre filosofo Goethe, si pone come un ponte tra la Cina e la Germania, tra l’Oriente e l’Occidente, grazie al lavoro e alla particolare visione di Anna Peschke.

«Lì dove l'Occidente perde la parola - è la visione della regista - può entrare in gioco l'espressività rituale dell'Oriente; dove la rigidità della tradizione orientale si farà scalfire emergeranno pieghe di senso e di espressività rivitalizzanti per la comprensione contemporanea ».
L’opera viene messa in scena come un Jīngjù, la famosa arte performativa che non solo combina canto e recitazione, ma comprende anche danza, arti acrobatiche e marziali in uno stile affascinante. 
Questa nuova forma e questa estetica orientale possono mostrare un’opera celebre come Faust, in un contesto innovativo, e offrire nuove prospettive su una storia senza tempo. Inoltre questa produzione segna un passo in avanti verso una forma contemporanea di Jīngjù, che si apre a moderne influenze e a tematiche del nostro tempo.
_____________
TEATRO ELFO PUCCINI | SALA SHAKESPEARE (Corso Buenos Aires, 33 - Milano)

21 - 26 MARZO 2017
MAR-SAB: 20:30 / DOM: 16:00 
FAUST: UNA RICERCA SUL LINGUAGGIO DELL'OPERA DI PECHINO
di Li Meini basato sul dramma Faust: prima parte di Johann Wolfgang Goethe
progetto e regia Anna Peschke, consulente artistico Xu Mengke
con Liu Dake, Xu Mengke, Zhao Huihui, Zhang Jiachun
musicisti: Fu ChaYina (yueqin), Vincenzo Core (chitarra elettrica ed elaborazione elettronica), Wang Jihui (jinghu), Niu LuLu (gong), Laura Mancini (percussioni), Giacomo Piermatti (contrabbasso), Wang Xi (bangu)
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione – China National Peking Opera Company
Con il patrocinio del Goethe-Institut Mailand.

In Fondazione

I Soci

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.