Area News

17/11/2011

Soci

Santoni Spa nuovo socio

Santoni Spa nasce nel 1919 come primo produttore italiano di macchine circolari per calze uomo e donna. L'ingresso nel prestigioso Gruppo Lonati,già leader mondiale nella produzione di macchine per calze uomo e donna, risale invece al 1988.Da allora l'azienda ha legato il suo nome al fenomeno del Seamless, diventando a sua volta leader mondiale nella produzione di macchine circolari elettroniche per capi d'abbigliamento "senza cuciture".Oggi Santoni soddisfa il 97% della richiesta mondiale di produzione di macchine Seamlesswear, il cui utilizzo permette lo sviluppo di un successo crescente e diversificato nei vari settori di abbigliamento (underwear, sportswear, beachwear, outerwear e medicalwear). Si è inoltre allargata anche nelle macchine circolari a largo diametro per tessuti a maglia e sopratutto nelle finezze le piu alte. Ha inoltre acquisito e sviluppato la nota macchina Mecmor la piu completa per la produzione di pullover e abiti in maglieria circolare e con cucitura. Infine rimanendo nella sua specialita dello seamless ha svilupato e podotto una macchina compatissima in première mondiale per produrre indumenti seamless con il sistema cosidetto Rascel .Grazie alla potenzialità e versatilità delle proprie macchine, l'azienda è passata dallo sviluppo iniziale di macchinari per l'abbigliamento intimo allo sportswear più tecnico, fino ad arrivare all'ultima conquista nel settore della maglieria esterna.

SANTONI- SHANGHAI
La Santoni Shanghai nasce nel 2004 per volere del Sig. Tiberio Lonati che ha sempre visto la Cina come un'enorme opportunità di sviluppo e mai come una minaccia da cui difendersi. Fino ad allora le aziende del Gruppo di famiglia avevano raggiunto esportazioni considerevoli nel paese del dragone, ma il dinamismo impetuoso dei clienti locali e la crescita incessante cinese suggerirono l'idea del progetto Jinshan ( zona di Shanghai). Un piano industriale low profile per adattarsi alla cultura cinese è stata la prima mossa. Un gruppo ridotto di giovani ragazzi italiani dotati di buona volontà e idee, il primo impianto in affitto e un ottimo supporto derivante da fidati collaboratori locali amalgamati nei confine di una strategia ben disegnata, si è trasformato in meno di 5 anni in un comprensorio che ha prodotto ricavi annui netti superiori al milliardo di RMB nel 2010, che occupa oltre 500 persone, che ha inglobato nel suo network una solida rete di fornitori locali e che ha concluso con successo due acquisizioni di aziende concorrenti. Di recente il gruppo ha acquisito oltre 150 acri di terra dove ha avviato la costruzione di un parco industriale che ospiterà oltre ai nuovi impianti della Santoni anche una decina di aziende di fornitori consolidati; il cui completamento è previsto per il Giugno 2012. Partecipazioni con enti universitari locali e la recente qualifica di azienda High Tech hanno celebrato il successo dell'investimento, confermato l'impegno del gruppo nel settore meccanotessile e consolidato il radicamento sul territorio cinese. Al Gruppo piace inoltre ricordare che il suo leader carismatico, Tiberio Lonati, è stato nominato Presidente Onorario dell' Associazione Cinese dei Produttori Tessili nel segmento del Seamless.

In Fondazione

I Soci

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.