China Awards

China Awards 2014

27/11/2014

Si è tenuta giovedì 27 novembre presso il Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” la nona edizione deiChina Awards, manifestazione organizzata dallaFondazione Italia Cina e da MF/ Milano Finanzacon il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Ambiente e della Camera di Commercio Italo Cinese, la partnership della Camera di Commercio Italiana in Cina e la preziosa collaborazione di HSBC, Intesa Sanpaolo, Geodis Wilson, Air France KLM, China Investment Xinneng (Beijing) Technology Development, Università Telematica Pegaso, Italy ExpoLab.

Durante la serata sono state premiate le realtà italiane che meglio hanno colto le opportunità del mercato cinese e multinazionali cinesi che hanno investito nel nostro Paese anche in un momento di crisi come quello che stiamo attraversando, dando così visibilità a diversi casi di successo non particolarmente conosciuti al grande pubblico.

Quest’anno sono 24 i premiati in 6 categorie: 18 società, di cui 4 cinesi, una personalità, un’ università, una galleria d’arte, una società sportiva, un nuotatore e una pianista che hanno ricevuto gli ambiti riconoscimenti davanti a una platea di 250 imprenditori ed alcuni ospiti d’onore. Con il premio Leone d’Oro sono stati infatti premiati Giacomo Carini, giovane nuotatore italiano, che ha vinto due medaglie alle Olimpiadi di Nanchino, Jin Ju, affermata pianista cinese che si è esibita nelle migliori sale italiane ed internazionali e ha suonato per il Papa Benedetto XVI e il pallavolista del Vero Volley Monza, Wang Chen, primo atleta cinese a uscire dal suo Paese per disputare un campionato estero di massima serie. Il momento musicale ha visto protagonista proprio uno dei premiati, Jin Ju, che ha eseguito due brani al pianoforte.

I China Awards prevedono quest’anno sei macro categorie di premi: Creatori di Valore, Top Investors, Capital Elite, Leone d’Oro, Eccellenza Italia e una nuova categoria di premiazione, il Premio Speciale Expo 2015, quest’ultimo dedicato alle realtà che si sono distinte in progetti in ambito Expo 2015 che accrescano le relazioni tra Italia e Cina. La consegna dei China Awards 2014 si è svolta durante un charity dinner presso il Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” a Milano. I proventi della serata saranno devoluti a favore del progetto LifeLine Express, un treno-ospedale che viaggia per le regioni più remote della Cina per curare la cataratta, patologia che nel Paese colpisce ogni anno più di 400.000 persone, tra cui molti bambini. Nei 7 anni in cui la Fondazione Italia Cina ed il Gruppo Class Editori hanno destinato i proventi dei China Awards a Lifeline Express, i fondi raccolti hanno reso possibile che 373 persone fossero operate, riacquistando così la vista e tornando ad una vita normale. In questi anni, i treni-ospedale di Lifeline Express sono passati da 1 a 4, creando inoltre dei training centre permanenti in cui medici ed operatori stranieri formano personale medico locale.

Guarda lo speciale su Class CNBC sulla serata.
Scarica la rassegna stampa dell'evento in allegato. 

In Fondazione

I Soci

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.