Lobbying e networking

La Fondazione costituisce una piattaforma di marketing e networking per i propri Soci e si avvale  della propria posizione rappresentativa e della propria rete di conoscenze per dialogare direttamente con le autorità cinesi ed italiane e sostenere gli interessi dell’imprenditoria italiana. La Fondazione Italia Cina intrattiene continui rapporti con il Governo cinese ed alcuni Ministeri, con le rappresentanze diplomatiche cinesi in Italia e italiane in Cina.

Sette Ministeri della Repubblica Italiana sono rappresentanti all’interno del Consiglio di Amministrazione, dove sono rappresentate anche le più rilevanti realtà economiche ed industriali italiane oltre ai principali istituti di credito e varie realtà associative. Nel Consiglio della Fondazione è anche rappresentata l’Association of Chinese Enterprises in Italy che riunisce le più significative società multinazionali cinesi che hanno investito in Italia. Infine le serate di gala e gli "Incontri della Fondazione", eventi che ospitano personalità di spicco italiane e cinesi (Romano Prodi, Milano 2006; Massimo D’Alema, Milano 2007; Wang Gang, Ministro della Scienza e Tecnologia Cinese, Roma 2008; Giulio Tremonti, Milano 2008; Zhong Shan, Vice-Ministro del Commercio Estero Cinese, Milano 2010; Franco Frattini, Milano 2010; Xi Jinping, allora Vice Presidente della Repubblica Popolare Cinese, Milano 2011; Mario Monti, Milano 2012; Ignazio Visco, Roma 2012, Ettore Sequi, Ambasciatore italiano in Cina, Milano 2016).

In Fondazione

I Soci

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.